Loading...
Direzione scientifica di M. Alessandra Sandulli - Andrea Scuderi - Pino Zingale
Direzione editoriale di Massimiliano Mangano - Chiara Campanelli 
Norma - quotidiano d'informazione giuridica - DBI s.r.l.
Direzione scientifica di M. Alessandra Sandulli e Andrea Scuderi
03/07/2015
SICUREZZA PUBBLICA / Circolazione stradale

Taratura degli autovelox: le precisazioni del Viminale

Dopo la dichiarazione di incostituzionalità, il Ministero precisa le novità in arrivo sugli strumenti utilizzati dalla Polstrada.

Il Ministero dell'Interno si muove con alcune precisazioni affidate alla nota in argomento, alla dichiarazione di incostituzionalità dell'art. 45, comma sei del Codice della Strada, nella parte in cui non prevede che tutte le apparecchiature autovelox siano sottoposte a verifiche periodiche di funzionalità e taratura (Sentenza n. 113 del 18 giugno scorso).
Secondo il Viminale, non esiste un allarme generalizzato in quanto la normativa vigente "non prevede un generalizzato obbligo di taratura anche se la necessità di una verifica periodica è di norma prevista nel manuale d'uso". Ma è questa una prassi già adottata da anni negli uffici della Polstrada, in quanto i dispositivi sono sottoposti a verifica iniziale o periodica presso un centro opportunamente accreditato. Per cui, gli strumenti denominati "tutor, vergilius e autovelox" che sono in dotazione alla polizia stradale, possono continuare a essere utilizzati normalmente perché la sentenza della Consulta non impone alcuna particolare novità. Le novità riguardano gli strumenti destinati a essere impiegati con la presenza necessaria degli agenti che non possono più essere utilizzati. Fino a quando, ovviamente, i dispositivi "laser, telelaser e similari" non vengano sottoposti a una verifica tecnica.

Antonio Giuseppe Paladino
ALLEGATO Legislazione Nazionale / Deliberazioni ed atti vari (Presidenziali, Ministeriali, Dipartimentali, etc.) / Ministero Interno  26 June 2015 , n. 4745
AVVISO - Ai sensi dell'art. 1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla legge di conversione 21 maggio 2004 n. 128 Le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi. La riproduzione, la comunicazione al pubblico, la messa a disposizione del pubblico, il noleggio e il prestito, la pubblica esecuzione e la diffusione senza l'autorizzazione del titolare dei diritti è vietata. Alle violazioni si applicano le sanzioni previste dagli art. 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della legge 633/1941.

D.B.I. SRL - via Monaco I, 1/A - 90011 Bagheria (PA) - P.IVA 04177320829 - Iscr. Trib. Palermo 41892 vol.343/165